The Amazing Spiderman!!!

Uscito ieri nelle sale cinematografiche italiane è come un uragano e ha travolto il sottoscritto.  La trilogia creata da Sam Raimi ha creato un vero e proprio filone dei film  riguardanti il mondo supereroistico e nel bene o nel male ha fatto parte della nostra infanzia (più o meno). Tanti sono stati poi i film riguardanti le persone in calzamaglia, ma la maggior parte erano filmetti per guadagnare un ingente quantità di denaro. Con questo nuovo film sull’uomo ragno le aspettative erano tantissime e mentre molti non volevano  questo reboot, perché se ne poteva fare a meno, io lo volevo molto. La storia di Spiderman cosi com’è stata sempre  raccontata non mi aveva mai convinto. Insomma la colpa non è di Stan Lee, ma piuttosto dell’epoca in cui uscì il fumetto. Il personaggio nasce nel 62 e per quegli anni (l’epoca d’oro) delle trame semplici, senza coinvolgere più di tanto l’aspetto emotivo e psicologico dei personaggi andava più che bene, ma oggi non è più cosi.  Inutile negarlo dai. Ognuno vuole vedere un personaggio con una propria psicologia e un proprio modo di pensare e la nuova ondata di supereroi questo fa. Ad iniziare da un Batman che ha stupito parecchi fan, tanto da guadagnarsi il titolo del miglior Tien In dell’universo fumettistico (sia per quanto riguarda la cinematografia sia videogames) e anche questo Spiderman cerca di “emulare” l’effetto Batman.

L’universo Marvel è caratterizzato  generalmente da dei colori molto accesi e quasi spensierati, ma qui non è cosi. Le tonalità scure donano al film un aria più seria, sdoganando cosi il personaggio creato da Raimi. L’uomo Ragno ora è diverso dal solito, ma questo non minimizza le potenzialità offerte da questa sua nuova personalità. Benvenuto Spiderman nuovo, benvenuto!!!  I dialoghi sono sceneggiati davvero in un modo eccellente e si sente a grande distanza la grande serietà che vuole dare Marc Webb. Anche le parti più mosce o quelle dove spiderman è assente come supereroe, ma presente come Peter Parker non risultano noiose e prive di significato. Ogni singolo frame ha un suo perché e quindi lo spettatore è costretto a guardare tutto il film senza distogliere mai lo sguardo.

L’interpretazione di Andrew Garfield è senza dubbio migliore di quella di Tobey e di Kristen che non riuscivano a reggere il peso delle loro parti. Andrew per fortuna ha tutte le espressioni facciali al posto giusto e cosi lo è anche Emma Stone. Emma nel ruolo di Gwen Stacy è la miglior scelta che il regista potesse fare. La ragazza esuberante, forte, con un carattere deciso e ribelle rispecchia  bene il personaggio dell’universo Ultimate, ma naturalmente cambia un po’ lo svolgersi degli eventi tra il supereroe e la donna. Come attrice, la ragazza riesce non solo a convincere del proprio ruolo, ma addirittura emozionare colui che guarda il film. Andrew dal canto suo è capace di strappare una risata nei momenti divertenti, ma è altresì capace di creare un vero turbine di emozioni durante le scene drammatiche che lo vedono protagonista in alcune scene. Vi ricordate Martin Sheen? Sì, esatto, quel padre che nel  leggendario Wall Street ha conquistato (credo) tanti fans. Ebbene qui lui fa la parte dello zio Ben, molto diverso da quel sempliciotto descritto da Raimi. Serio e con una sua personalità forte, molto legato alla famiglia e a Peter, egli riesce a regalarci una di quelle scene in grado di strappare delle lacrime. Splendida è anche l’interpretazione di Rhys Ifas, alias Lizzard, che dona una cattiveria al lucertolone e una profondità psicologica a Curt Connors non indifferenti. Pochi sono stati dei cattivi cosi… cattivi.

La trama è stata completamente rimodellata e personalmente sono felice di questa nuova storia . La narrazione all’antica è cosi palesemente banale da risultare quasi nauseabonda. So che molti di voi amano alla follia la storia originale, ma secondo me era fin troppo finta, mentre questa nuova riesce a dare una giusta profondità ai personaggi. La sola mancanza della famosa frase “Dai grandi poteri derivano grandi responsabilità” è un grande passo  in avanti, perché la frase c’è, ma è stata interpretata in un modo totalmente diverso  dà esattamente  la sensazione di fresco. Di questo si tratta, di freschezza. Lo  spettatore vuole freschezza e un reboot alla vecchia maniera avrebbe ridicolizzato il regista e il personaggio. Non entriamo nel vivo  della trama, perché voglio evitare i vari spoilers.

Infinte andiamo sul 3D. Il 3D di tipo stereoscopico è davvero una delle meraviglie di questo 2012. Guardando il film si ha la sensazione di vivere direttamente dentro la pellicola e grazie alla bravura di un giovanissimo (dal punto di vista della carriera) Marc siamo in grado anche di credere davvero di cadere nel vuoto. Eh sì, perché il film presenta delle scene girante in prima persona che danno la sensazione di vivere davvero il momento che vediamo sullo schermo e questo non è da tutti e non è poco.

Insomma, io sono rimasto estasiato dalla visione di questo capolavoro e lo consiglierei a tutti. non amate i reboot? Allora non guardatelo, ma non giudicate nemmeno, perché la visione del film è un continuo di emozioni che i film precedenti non riesco a dare. Impressioni mie? Sicuramente. Se non siete d’accordo dite la vostra nei commenti.

Annunci
Comments
One Response to “The Amazing Spiderman!!!”
  1. theshinracompany ha detto:

    Admin “il mangiabimbi” 1: Ciao! Sono piuttosto d’accordo con te. Questo film ha entusiasmato parecchio anche me e l’ho trovato più vicino all’Uomo Ragno originale di quanto non lo fosse quello creato da Sam Raimi. Magari la narrazione di Sam era più fluida, più stabile. Non era un susseguirsi frenetico di situazioni e avvenimenti. Solo questo non mi é piaciuto nel reboot. Fosse stato due ore più lungo, o diviso in due parti, così da dare più spazio ad ogni scena e ad ogni evoluzione, l’avrei definito un capolavoro del mondo supereroistico.

    Lukas (il compagno della bella e piccola Angie ^^ )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: