MERCENARI 2 – The Expendables 2

Il cinema d’azione puro e crudo non esiste più e non è  una novità. Quei protagonisti che ci  hanno  fatto compagnia mentre eravamo bambini sono vecchi ormai, mentre quelli nuovi non hanno il loro fascino. Per fortuna c’è Stallone, che per la seconda volta riunisce tutti i simboli di un’epoca ormai tramontata e li unisce in una pellicola da paura. Di cosa sto parlando? Di Mecenari 2. Il secondo film ci propone attori vecchi e nuovi, celebrità di stampo non solo action e beh, tante esplosioni.

Il prologo del film inizia con un mix di esplosioni e azione da far impallidire lo stesso John Rambo. Sembra quasi di vedere le  scene di un videogioco, ma forse l’ispirazione è stata proprio quella. Dopo le deflagrazioni, morti violente e buchi nel  petto inizia il film vero e proprio, che stavolta prende una piega diversa dall’inizio. Non vi starò qui a parlare della trama del film per non fare spoiler, ma mi soffermerò sulla qualità delle battute e delle riprese.

Il regista  incaricato di girare questo film altri non è  che Simon West, famoso per aver girato Tomb Raider, La professione di un assassino e per essere stato il produttore esecutivo del leggendario Black Hawk Down. Durante i combattimenti infatti, si sente un’abilità non indifferente nel mostrare l’azione. Il passaggio da un personaggio all’altro appare come la cosa più naturale e non disturba minimamente colui che guarda la pellicola. La sua abilità sta anche nel non mostrare l’inabilità di alcuni nel combattimento a mani nude usando le inquadrature a mitraglia, mentre per quelli abili come Van Damme o Jason di mostrare ogni colpo.

La sceneggiatura è molto grezza e forse proprio per questo è apprezzata dal pubblico, ma oltrepassando alcune battute che rimandano ai vecchi film, molte delle frasi sembrano messe lì cosi, per puro caso.

Invece per quanto riguarda la qualità delle riprese, un punto negativo è impossibile non metterlo. Molte riprese appaiono quasi sfocate e l’alta definizione è definitivamente abbandonata in questo film. Le scene con un cielo bianco sono della stessa qualità di quelle fatte con una fotocamera compatta, mentre quelle al buio sono più o meno godibili. Se volete comprare questo film in Blu Ray pensateci due volte, tanto non cambierà un gran che. In effetti se non fosse stato per la qualità delle esplosioni avrei scambiato questa pellicola per  una degli anni 90.

Le esplosioni invece sono un vero orgasmo per gli occhi. Ogni cosa salta in aria e solo nei primi 5 minuti di film vediamo cosi tante esplosioni da giustificare la qualità delle riprese. Ci sono più esplosioni qui che in tutta la seconda guerra mondiale… ed è una cosa ottima.

Gli attori sono quel che sono e regalano emozioni incredibili non per la qualità delle recitazioni, ma piuttosto  per l’adrenalina che riescono  a trasmettere. A mio avviso la parte peggiore dal punto di vista recitativo la vince Arnold, che dopo anni di stasi è tornato in un ruolo non proprio marginale. Per il resto è tutto nella norma.

In conclusione è un ottimo film action, uno di quelli che ricorderemo tra 20 anni come cult, ma sicuramente non è  un capolavoro di cinematografia.

Annunci
Comments
One Response to “MERCENARI 2 – The Expendables 2”
  1. Ultima frase ottima: “In conclusione è un ottimo film action, uno di quelli che ricorderemo tra 20 anni come cult, ma sicuramente non è un capolavoro di cinematografia.”
    Alcune riprese erano veramente pessime, anche la qualità in alcune scene era veramente penosa, ma il film non puntava sicuramente sulla qualità e sulla veridicità delle scene eheh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: